precisazioni sulla recensione del premio calvino a che minchione le formiche

  • Home
  • blog
  • precisazioni sulla recensione del premio calvino a che minchione le formiche
03dic
0Comments

Premetto che, a mia conoscenza, il Premio Italo Calvino è attualmente il più prestigioso per i romanzi italiani inediti, quindi lungi da me volerne gettare discredito.
Tuttavia mi è impossibile non notare che il/i lettore/i a cui è stata affidata la mia scheda di giudizio si è distratto davvero un po’ troppo!
1) [...] il Diavolo innamorato della defunta Sonia la fa rivivere
Il Diavolo è innamorato di Maria-Elena (Maria come la figura femminile del cristianesimo e Elena del mondo greco) che è viva e vegeta, quindi nessun ritorno dal mondo dei morti;
2)  ricordando la propria parte nella creazione
il mio Belfagor non ha avuto nessuna parte nella creazione… solo nella non distruzione;
3) povero ragazzo di borgata, mafioso Savvo
Savvo non è mafioso, ma solo un ladruncolo che rischia di diventarlo; ma forse questa è solo una sfumatura;
4) lo scoperto e continuo richiamo a contaminazioni di genere
se lo si chiama pastiche è però un genere esso stesso! Ma questo non fa parte delle distrazioni, è solo un mio giudizio.


Leave a reply:

* required