genius_03

genius_03 | Il romanzo

ultimo capitolo della trilogia di fantascienza genius

scarica estratto

Anno 2389. In un’Europa ormai trasformata interamente in zona di produzione della Confederazione Jeista, il panorama dominante è quello delle torri operaie. Dentro di esse la vita è scandita dalle istituzioni, che controllano le nascite e regolano a pochissimi individui il concepimento di operai specializzati (ancora sapiens). Le Red Zone, quartieri periferici dediti ai vizi più sfrenati, ne costituiscono l’unica valvola di sfogo.

Al vertice di questo neo sistema schiavistico vi sono gli optimi, gli uomini perfetti (detti sprezzantemente “boche”, ovvero nazisti, dagli Uriani). A parte alcuni di essi, interessati alla condizione delle altre razze, in direzione ora di una integrazione (gli Archeologisti), ora dell’annientamento totale dei sapiens (gli Angheloi), la maggioranza di essi vive nell’ozio di un edenico mondo alla greca.

In tale quadro un team rabberciato è condotto da Lije, un Uriano rammollito dal vizio, in una missione “facile e lucrativa”. Questa finisce per incastrare i suoi protagonisti nella trama di un tragico intrigo che coinvolge lo stesso Moses. Sono stati speronati dall’interno per non essere pagati oppure, come insinua Myconos, un boche che dice di volerli aiutare, c’è in gioco il tradimento di uno dei loro capi? Di chi fidarsi, di un amico che ha tentato di ucciderli o di un nemico che tende loro una mano?

Il capo degli Angheloi, Terry Tsara, mette in atto il terzo ed ultimo progetto genius: gli optimi vogliono ormai diventare gli unici padroni del pianeta. È l’alba di una nuova epoca?

L’altra lei era lì, sullo specchio d’acqua tremolante, fatuo riflesso della sua fragilità. I suoi occhi grigi apparivano cavernosi e vuoti, il suo incarnato livido, il volto vizzo e spigoloso, il tutto incorniciato da lunghe bande nere dall’aspetto crespo. Provò un infantile sentimento d’angoscia per quell’immagine menzognera. Si portò istintivamente le mani al viso per cercarvi conferma del suo ovale regolare, della sua pelle levigata.
Si accarezzò i capelli morbidi e ondulati. Già, era ancora molto distante l’epoca dei bilanci per lei

Il romanzo è disponibile per l’acquisto nei seguenti store on-line:

Acquista l’ebook a € 4.99 su:

> ultimabooks (noleggio da € 0,99 a € 1,49)
> inmondadori
> bookrepublic

Ordina il libro a € 16.00 presso il sito dell’editore:

> ledizioni
> amazon

Acquista la saga in un unico volume da collezione, pp. 520, copertina rigida e sovraccoperta, a soli € 18,90 : )