recensioni

il premio calvino segnala “la storia vera di un killer nano”

La XXV edizione del Premio Calvino segnala “La storia vera di un killer nano”. Lo definisce: “Un romanzo con soggetto originale. Si tratta di un psycho-thriller, con tocchi noir, ma con stile ironico, grottesco e umoristico (la lettura è divertente). Per finzione letteraria, l’opera è l’autobiografia di un nano che, dopo diversi anni di apprendistato in un circo, mette a frutto i suoi talenti (mimetici, acrobatici, illusionistici…) diventando l’erede di un famosissimo killer professionista…

leggi tutto

il premio calvino su “che minchione le formiche!”

Scheda di giudizio del Premio Italo Calvino 2010 – Dichiatara fonte di ispirazione bulgakoviana per questo romanzo cui fa facile gioco l’identificarsi con un fantastico Belfagor che parla in prima persona. Tra un prologo, un primo, secondo e terzo atto, due intermezzi e cinque capitoletti e un metafisico…

leggi tutto

genius per “le muse”

Articolo apparso nella rubrica “Le Muse” de L’Obiettivo a firma di Angela Failla.

leggi tutto

presentazione di “genius_01″ presso la libreria cavallotto di catania

La videolettura di Genius_01 è stata la prima fase della presentazione presso la libreria Cavallotto di Catania del 21 aprile 2011, per entrare subito in medias res: buona visione Qui la videolettura c’è già stata ed è il momento della presentazione dell’Arch. Isidoro Pennisi, Prof. dell’Università…

leggi tutto

“genius_01 thriller allegorico del 2092″

Dopo il successo della presentazione presso la libreria Cavallotto di Catania il 21 aprile 2011, ecco l’attesa recensione da parte del Giornale di Sicilia a firma di Alessandra Bonaccorsi…

leggi tutto

intervista su radio zammù

Il 21 aprile 2011 alle ore 10.45 si è aperta la mia giornata campale con l’intervista al programma “Circuiti culturali” ospitato da radio Zammù, una radio universitaria della città di Catania. E’ stata una bellissima occasione di confronto con i giovani della mia città e per…

leggi tutto

intervista a radio web bunny

L’11 aprile 2011 alle ore 11.30 è andata in onda l’intervista di Cinzia Di Mauro (cioè me sul programma Il villaggio dei libri di Lorenzo Belvederesi, ospitata da Bunny Web Radio. Si è discusso dei miei esordi con la saga di fantascienza Genius tra thriller e allegoria della distruzione…

leggi tutto

“che minchione le formiche!” su la sicilia

Articolo del 12 agosto 2010 a firma di Cinzia Zerbini, pubblicato nell’inserto settimanale Vivere de La Sicilia.

leggi tutto

“che minchione le formiche!” sul giornale di sicilia

Ecco qui l’articolo comparso sul Giornale di Sicilia del 30-06-2010 firmato da Alessandra Bonaccorsi.

leggi tutto

recensione della nabu su “che minchione le formiche!”

Nabu International – Literary & Film Agency Secondo il Comitato di Redazione, “Che minchione le formiche!” offre spunti interessanti, come le scene dove il protagonista si rapporta agli umani, ma rischia di sfaldarsi inseguendo troppi filoni. Il problema è che i generi letterari…

leggi tutto

recensione della ali su “che minchione le formiche!”

ALI – Agenzia Letteraria Internazionale … L’autrice riesce in un primo momento ad incuriosire il lettore e ad attrarlo in una vicenda originale, dove il registro grottesco e quello ironico sono, almeno inizialmente, sapientemente usati, miscelati, dosati. Lo spunto è veramente inusuale,…

leggi tutto

articolo di Vivere de la Sicilia su La storia vera di un killer nano

recensione dei romanzi di Cinzia Di Mauro

Dev’esserci qualcosa, nell’amministrare la giustizia. Qualcosa che affascina, che lascia nell’osservatore esterno dei dubbi, e che lo induce a immaginarne la manchevolezza.
Da un punto di vista fisico, oltre che morale.

Era successo a Fabrizio De Andrè, che nella Spoon River di Non al denaro non all’amore né al cielo inserì l’epitaffio di Un Giudice, fattosi tale per vendicarsi delle ingiustizie subite a cagione della sua statura. Perchè “Un nano – dice il testo – è una carogna di sicuro”.

E succede – mutatis mutandis – anche oggi, a Catania, dove Cinzia Di Mauro, di professione docente, scrittrice per passione, ha scritto la “Storia vera di un killer nano”: godibile autobiografia, seriamente burlesca, di un personaggio mai esistito, che incarna con lieve ironia la gravità di una riflessione…

leggi tutto

Articolo su Newsicilia.it dell’11-11-2015

CATANIA - Cinzia Di Mauro, giovane scrittrice catanese, si mette in gioco su Amazon.it. Dopo il suo esordio letterario con la trilogia di fantascienza Genius_01 (finalista premio Urania e Delos), Genius_02 e Genius_03, pubblicati da Ledizioni Milano, la felice accoglienza di “La storia vera di un killer nano” (segnalato al premio Calvino e scelto dalla Nabu), e un fantasy orwelliano “Casa Bruiswiq”, ancora la grande editoria rimane restia. Le risposte sono più o meno del tenore di: la sua opera è interessante (o di qualità), ma non si iscrive nella nostra linea editoriale…

leggi tutto